Che Lingua si Parla in Olanda?

La domanda sembra banale, ma viene posta molto spesso.

Ovviamente la lingua ufficiale in Olanda è l’olandese, che è la principale lingua parlata nel paese.

Caratteristiche dell’olandese

Il Dutch (come si chiama l’olandese… in inglese) sembra un mix tra inglese e tedesco.

Influenzata nel corso della storia dalle potenti nazioni circostanti, come Germania, Francia e Gran Bretagna, la lingua olandese si è evoluta come una mescola di tedesco, francese, ed inglese.

Se volete una spiegazione accurata leggete su wikipedia la pagina sulla lingua olandese. Qui invece vi spiego come stanno le cose viste dall’uomo comune che lotta per la sopravvivenza.

Se sentite una lingua dolce, musicale e melodica, sicuramente NON è l’olandese 🙂

Presenta invece dei suoni terrificanti, tra cui la famosa ‘g’ che spesso si pronuncia a metà tra un colpo di tosse mischiato ad un po’ di catarro.

Insomma una ‘g’ umidiccia che, come disse un amico romano ora produttore cinematografico:

Quando i genitori parlano olandese, i bambini piangono

 

E l’inglese?

Praticamente tutti ad Amsterdam, olandesi e non*, parlano un ottimo inglese.
E pure nel resto dell’Olanda la stragrande maggioranza delle persone parla inglese più o meno bene. Quando dico ‘più o meno bene’ intendo dire che magari non riuscirete a fare delle conversazioni, però se chiedete indicazioni o qualche informazione base vi sapranno aiutare.

La situazione ad Amsterdam ha quasi del paradossale: negli ultimi anni sempre più stranieri lavorano nei ristoranti della città, e spesso gli stessi olandesi si trovano a dover ordinare in inglese… nella loro capitale!

 

* Fanno eccezione alcuni immigrati, per esempio commercianti Turchi, che hanno imparato l’olandese e non l’Inglese.

 

Altre Lingue

Mi fa sempre sorridere l’idea che pure in una nazione piccola come l’Olanda ci sia qualcuno che vuole l’indipendenza.

Eppure c’è: la provincia del Friesland. E come tutti gli indipendentisti che si rispettino, hanno la loro lingua – il Frisone.

Non ne so nulla (e probabilmente non ne voglio sapere nulla), a parte quello che ci dissero due ragazzi Frisoni una sera al bar Gollem, anni fa, quando io ed alcuni amici ci cimentammo con l’olandese:

Siamo troppo ubriachi per parlare olandese.

E continuarono la drunken-conversation in inglese.

Ma ci sono altre lingue molto popolari, quelle parlate nelle ex-colonie olandesi ed arrivate con gli immigrati che costituiscono da decenni la società multietnica olandese.

Per sempio il Papiamento delle isole Antille, il Sranan Tongo del Suriname (piccolo paese sopra il Brasile), od il Bahasa Indonesia dall’omonima nazione, paese 15 volte più grande dell’Olanda da cui fu colonizzata.

O altre lingue che sono arrivate con gli immigrati come il Turco e l’Arabo (soprattutto nella versione del Marocco).

Queste lingue, parlate da persone di seconda-generazione, cioè nate in Olanda da genitori immigrati, spesso si mischiano all’olandese e creano delle nuove variazioni linguistiche.

Come il Maroccan-Dutch che dopo un po’ di tempo passato nei Paesi Bassi diventa riconoscibile per il suo suono distinto ed il fatto di essere parlato da persone che non sono bionde.

E parlando di Amsterdam, la presenza di oltre persone con circa 178 background diversi la rendono non solo la città più internazionale del mondo ma anche un posto dove, non importa quale sia la vostra lingua od il vostro dialetto italiano, quasi sicuramente troverete qualcuno con cui fare due chiacchiere.

Imparare l’Olandese

Per esperienza personale vi dico che si può vivere ad Amsterdam senza parlare olandese.

Però vi consiglio di imparare la lingua se:

  • Volete più opportunità di lavoro;
  • Credete nel mito dell’integrazione;
  • Avete un partner olandese e state pensando a metter su famiglia;

Se davvero vi volete cimentare con questa affascinante lingua, consiglio i corsi fatti apposta per Italiani di Barbara ‘mammamsterdam’ Summa che potete contattare a questa pagina oppure all’utilissimo gruppo Facebook.

 

 

Che Lingua si Parla in Olanda?
3 (60%) 3 votes

Daniele Besana

Italiano ad Amsterdam dal 2006, admin di VivereAmsterdam e libero professionista del web.

4 commenti

  • Agostino Di Biagio

    Ciao A tutti, Viviamo a Malta ed i miei Bambini Parlano perfettamente L’inglese. Mia figlia ha 5 anni e quest’anno sta frequentando il primo anno. Pensate che sara’ un problema catapultarla in un contesto scolastico Olandese?? Grazie per tutte le delucidazioni, ne abbiamo bisogno!!!

  • Ok, direi che qua c’è la giochiamo con il finlandese. In poche parole: sembra una follia! 😉

  • Nanni

    Tutto vero.
    Riguardo la non melodicità e la non dolcezza del suono pare che gli olandesi non siano troppo d’accordo.
    Se glielo fai notare, ti rispondono che ci sono lingue ancora meno “morbide” dell’olandese, come il tedesco (molto più stentorea). Concordo anche su questo.

  • Alex

    oltre la famosa ‘g’ catarrosa hai dimenticato l’illogicita’ che spesso questa lingue presenta
    – unico paese al mondo avere due parole per ogni colore (es. Rosso) rode o rood in base alla frase
    – parole uguali ma significati diversi “haar haar” = “i suoi capelli” (al femminile)
    – composizione delle frasi con negazione finale
    (io vengo domani … NO – “ik komt morgen niet”)
    praticamente devi aspettare tutta la frase per capire che non viene, ma questo rispecchierebbe il loro modo di vivere rilassato…
    – Weer significa tempo/meteo ma anche “Ancora..” (e ci sono altre 1000 parole cosi)
    – zij significa LEI, ma lo puoi usare anche al maschile…

    Alla fine la regola che ti dicono sempre e’ “dipende dalla frase !!!”

    Insomma, una lingua complicata, forse come dici tu, troppi ci hanno messo le mani
    Mi sono sempre fatto l’idea che i primi olandesi abbiano sentito parlare appunto inglesi e tedeschi che passavano da qui, e mentre li ascoltavano scrivevano il primo dizionario “cosa ha detto quell’inglese ? ha detto “sole” (SUN), e come si scrive ? boh, tu metti ZON..”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *