scandalo pedofilo sul sito della giustizia olandese

Per anni filmati, foto e nomi di pedofili sono stati liberamente pubblicati sul sito della giustizia olandese, per sbaglio. Uno sbaglio che potrebbe costare caro, addirittura una denuncia per diffusione di materiale pedo-pornografico su internet e, naturalmente, qualche testa che salterá visto che si tratta, appunto, di un errore umano ma che coinvolge il sito della giustizia Olandese.

Un errore umano appunto, “uno stupido errore” come lo ha definito qualche rappresentante del governo. Ora il sito, in teoria, potrebbe essere accusato di aver diffuso il materiale su internet e quindi denunciato. Il tutto é venuto alla luce dopo che una televisione locale ha mandato un onda un documentario mostrando come fosse facile rintracciare questi file o nomi, attraverso una semplice ricerca sul web, infatti bastava inserire alcuni nomi di persone e file all’interno di un motore di ricerca come google o del sito per venire in possesso, facilmente e liberamente, di immagini e video di carattere pedo-pornografico, inoltre anche nomi di persone condannate o coinvolte nel caso.

I file in circa 80, con estensione .jpg .mpg e .avi erano alla portata di tutti, così come i nomi delle persone. Il tutto era online da anni, probabilmente dal 2004. Insomma una bella gatta da pelare che, indirettamente, coinvolge anche il governo, giá impegnato a gestire il caso SNS la banca olandese vicina alla bancarotta e salvata dal governo,  e la cosa curiosa é capire se ci sia veramente la possibilità che venga denunciato il sito, della giustizia, come ha suggerito un rappresentante di una associazione in difesa dei bambini, il quale fa presente che il sito della giustizia Olandese ha diffuso sul web, gratuitamente e liberamente, materiale pedofilo e pornografico, commettendo, di fatto, un reato punibile per la giustizia olandese.

Non c’e’ che dire, una bella gatta da pelare 🙂

Vota l\'articolo

admin

Info e news per italians in Amsterdam e dintorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *