Dove vivere ad Amsterdam

Jordaan areaAvete deciso di trasferirvi ad Amsterdam? Nonostante sia una delle città più famose e visitate in Europa, l’atmosfera che incontrerete qui non sarà di una grande metropoli, ma di un luogo vivace. Amsterdam, la Venezia del nord, con i suoi molteplici canali, le sue case particolari e i coffee shops, vi rimarrà impressa nella mente. La città è molto discussa (leggete il mio articolo Vivere ad Amsterdam), nel bene o nel male se ne sente sempre parlare e se non la conoscete bene, vorrei darvi un’idea di quali sono secondo me i quartieri ideali in cui vivere.

I prezzi delle case sono piuttosto bassi rispetto a molte altre città europee delle stesse dimensioni, ovviamente se volete trovare alloggio nel centro storico della città dovrete spendere un pochino di più. In quasi tutte le zone vi è un mix di stili architettonici, da case d’epoca a nuovi palazzoni impersonali. La ricerca della casa ideale potrebbe richiedere qualche giorno, nel frattempo se non sai dove soggiornare clicca qui per scoprire gli hotel che offre la città.

Ma vediamo meglio: Dove vivere ad Amsterdam?

Centrum, come potete facilmente intuire, è il centro storico di Amsterdam. Nonostante sia considerata la zona più turistica della città, con moltissimi coffee shop, un’infinità di ristoranti e fast food, a mio parere è allo stesso tempo una zona molto tranquilla. Qui di macchine ne girano ben poche, anche se, in compenso, dovrete prestare attenzione alla miriade di biciclette!

Continuiamo con il Jordaan, il vecchio quartiere ebraico di Amsterdam che si trova appena ad ovest del Centrum. Il quartiere è facilmente raggiungibile a piedi, ed è sicuramente uno dei più caratteristici della capitale olandese. E’ anche il posto ideale per chi ama passeggiare, per le coppie in cerca di un momento romantico e per ammirare gli stretti canali e i mercatini.

Westerpark è uno sfavillante quartiere che confina con il centro di Amsterdam. In passato era sede della centrale del gas di Amsterdam, ma al giorno d’oggi la zona è stata completamente riqualificata e ospita un moderno parco, per l’appunto il Westerpark (da cui il quartiere prende il nome). Questo è il luogo ideale per gli amanti dello sport, per chi ama rilassarsi e soprattutto per i giovani. Nell’area circostante troverete svariati bar, ristoranti, caffè e anche un cinema. Anche i vecchi edifici degli stabilimenti del gas sono stati completamente rinnovati, e ospitano ora studi di design, cucina e moda.

Noord è la parte della citta’ che si sviluppa alle spalle della stazione centrale. Questo quartiere, anch’esso ricco di verde, è una zona in continuo sviluppo grazie ai numerosi progetti incoraggiati dalla città di Amsterdam e alle interessanti attività che offre (festival, fiere e molto altro ancora). Il Noord, separato dal resto della città da un fiume, è il posto ideale per un giro in bicicletta, in barca, a piedi e per ammirare il tipico paesaggio olandese con le case di legno colorate e le fattorie dal tetto a campana.

Per informazioni sull’acquisto di una casa ad Amsterdam, vi rimando al post Comprare Casa in Olanda.
Se invece siete interessati ad un affitto, non perdetevi le informazioni in Affittare Casa in Olanda.

Ricordate sempre che Amsterdam é relativamente piccola ed assolutamente a misura di… bicicletta.
Indipendentemente da dove vivrete, il centro sará sempre raggiungibile in una sana pedalata!

 

Dove vivere ad Amsterdam
4.3 (86.67%) 3 votes

Daniele Besana

Italiano ad Amsterdam dal 2006, admin di VivereAmsterdam e libero professionista del web.

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *